tagliatelle allo zafferano

Una delle mie ultime passioni è fare la pasta fatta in casa. Costi bassissimi, tempi di preparazione corti (soprattutto se avete una planetaria o un tira pasta, anche manuale) e grandi applausi da amici e parenti quando la si serve in tavola.
A questo giro? con lo zafferano!

IMG_7394.JPG

INGREDIENTI 

  • 1 uovo
  • 100 grammi di farina
  • 1 cucchiaino d’olio extra vergine d’oliva
  • 1 bustina di zafferano

Il quantitativo degli ingredienti che ho segnato dà circa 150 grammi di pasta, se averne di più basta moltiplicare tutto!

Fare la pasta a mano è semplicissimo: mettere tutti gli ingredienti in un’ampia ciotola (per evitare che si disperdano troppo e che l’uovo scappi via), mescolare con le dita fino a che l’impasto inizia ad agglomerarsi, staccandosi dalle dita.

Trasferire la pasta su un ripiano o un grosso tagliere infarinato, impastare con le mani fino ad ottenere una palla liscia, ci vorranno circa 5 minuti.

Avvolgere in un foglio di pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Dividere l’impasto in 3 pasti, infarinare il piano dove stenderete la pasta e con un mattarello tirarla il più sottile possibile. Piegare a metà e ristendere, piegare a metà e ristendere… lo spessore ideale è di circa mezzo millimetro. Spolverare con abbondante farina, arrotolare senza schiacciare troppo per evitare che la pasta si attacchi e con un coltello molto affilato tagliare righe spesse 5 millimetri. Srotolare la pasta e aggiungere altra farina.

In alternativa, con un tira pasta, tirare più volte la pasta fino ad ottenere lo spessore desiderato e tagliare con l’apposito attrezzo.

La pasta fresca va consumata subito, si cuoce velocemente in acqua a bollore in 3/4 minuti. Per conservarla (24 ore massimo), infarinare abbondantemente un vassoio di carta, appoggiare le tagliatelle, aggiungere altra farina e chiudere in un sacchetto di carta (tipo quelli per il pane) e riporre in frigorifero.

Condire a piacere, in questo caso, con le tagliatelle allo zafferano, consiglio di fare sciogliere in padella un cucchiaio di burro, aggiungere una confezione da 250 ml di panna fresca, 50 grammi di parmigiano, una spolverata di pepe e una bustina di zafferano extra. Amalgamare e condire subito dopo aver scolato la pasta.

Mani in pasta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...