il fried chicken

  • Diciamocelo, fritto tutto è più buono… il pollo, ingrediente versatilissimo, ricoperto da una impanatura da poi il meglio di sè! Provate a cucinarlo in questa versione molto Americana, non potrete più farne a meno!

AdobePhotoshopExpress_bda9bc6e0e6a4be5bc4f9ca7f2cb7bdd.jpg

INGREDIENTI per 2 persone

  • 4 petti di pollo
  • 1/2 litro di panna (oppure 250 ml di latte e il succo di 1/2 limone)
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio di semi per frittura

PER L’IMPANATURA

  • 200g farina 00
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di sale

Panna o latte? Per questa ricetta serve il latticello, ingrediente molto diffuso all’estero ma poco conosciuto in Italia (lo trovate nei supermercati… in Alto Adige), si prepara molto semplicemente facendo moltare e poi smontare la panna; continuando a lavorare la panna con una planetaria o le fruste elettriche, si separerà in latticello e burro! Il burro si può conservare per 2 settimane circa in frigorifero, il liquido ottenuto invece è da versare in una ciotola capiente. Se si ha poco tempo, si può sostituire il latticello con un mix di latte e limone, da far riposare 15 minuti prima dell’utilizzo.WP_20160117_19_37_21_Pro.jpg

In questa aggiungere paprika, aglio, pepe e sale, mescolare e adagiare i petti di pollo, lasciandoli marinare per almeno mezz’ora.

Poco prima di friggere il pollo, preparare l’impanatura versando in una ciotola farina, paprika, pepe, aglio e sale. Mescolare con una forchetta, poi versare 4 cucchiai di marinatura e unire sommariamente: si formeranno delle “briciole” di farina.

AdobePhotoshopExpress_251c995a65194b5d8de17e5656c4d5c1.jpg

Impanare i petti di pollo, schiacciando bene con le mani per fare aderire più farina possibile e appoggiare su un tagliere, preferibilmente coperto da un foglio di alluminio, per non fare staccare l’impanatura.

Scaldare l’olio in padella, quando è pronto (provando la temperatura con qualche briciola di farina, se appaiono tante bolle è pronto) adagiarvi il pollo e friggere per 2 o 3 minuti per lato, finché non sarà diventato ben dorato.

AdobePhotoshopExpress_0d27ee93598643f6ac3cc21613546559.jpg

Scolare su carta da forno, dare un ultimo tocco di sale fino e servire in tavola accompagnato da semplici pomodorini tagliati… buon appetito!

WP_20160117_19_52_12_Pro.jpg

 

 

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...