il sunday dinner 🎉

Per tradizione in casa mia non può mancare, il giorno di Natale, un altro piatto tipico della cucina inglese: il sunday dinner, letteralmente “la cena della domenica”. Piatto semplice da fare ma con una preparazione abbastanza lunga, combina una carne saporitissima, il roast beef, a varie verdure cucinate in diversi modi, il tutto annaffiato da una salsa molto particolare, il gravy… a completare il tutto dei mini panini fatti in casa, gli Yorkshire Pudding!nataleinglese-ricette

Il taglio di carne per questa ricetta è il roastbeef: carne abbastanza magra, tende a ritirarsi moltissimo durante la cottura, quindi bisogna prevederne circa 1 chilo per 2 o 3 persone. La cottura è piuttosto lunga, preparando al momento verdure+carne+panini+salsa, quindi conviene iniziare 4 ore prima del pasto!

VERDURE
Patate
Cipolle
Carote
Piselli
Cavolfiore
Uova
Sale
Pepe
Olio d’oliva
Rosmarino
Zucchero

Accendere il forno a 240°.
Pulire molto bene le patate sotto acqua corrente (se sono ben lavate si può lasciare la buccia), tagliarle a pezzi abbastanza grossi, bollire in acqua calda per 15 minuti, scolare e versare in una teglia ricoperta da carta da forno; aggiungere olio abbondante, sale, pepe e rosmarino e cuocere per 30 minuti in forno già a temperatura.
Pulire i cavolviori, tagliare le cimette e tuffare in acqua bollente salata per 15 minuti; scolare e cuocere in padella con uova (1 ogni 300g), pepare e cuocere finchè non saranno ben dorati.
Pulire le carote , tagliarle a pezzetti (oppure usare quelle baby), lessarle per 10 minuti, poi versare scolate in padella; unire un cucchiaio di burro, uno di zucchero e a fuoco alto fare caramellare.
I piselli si servono invece dopo averli lessati per una decina di minuti in acqua salata.
Tutte le verdure possono essere cotte con largo anticipo e poi riscaldate poco prima del pranzo/cena.

nataleinglese-01

ROAST BEEF
Roast Beef
Sale
Pepe
Olio d’oliva
Senape in polvere
Bacon (o pancetta) a dadini
Burro
Alloro
Aglio

Accendere il forno a 240°.
Versare sopra la carne cruda olio, sale, pepe e senape, poi massaggiare tutti gli ingredienti con le mani in modo che si auniformemente coperta; in una padella sciogliere un cucchiaio di burro per rosolare la carne su tutti i lati, girandola spesso; questo procedimento serve affinchè i succhi contenuti all’interno della carne vengano sigillati al suo interno, mantenendola più morbida nella successiva cottura in forno.
Mettere il roastbeef in una pirofila da forno, con 100g di burro, altrettanto bacon a dadini, una manciata di foglie di allora, una cipolla tritatata grossolanamente e un paio di spicchi d’aglio.
Infornare ed abbassare immediatamente la temperatura a 200°.
Per avere un roastbeef da 1 chilo al sangue, cuocere per 90 minuti; per una cottura media 120, perchè sia ben cotto 150 minuti. Per ogni mezzo chilo di carne in più, bisogna aggiungere 15/20 minuti in più au tempi di cottura.
Ogni 15 minuti aprire lo sportello del forno e versare con un mestolino un po’ di sugo di cottura; questo aiuterà a mantenerla ulteriormente morbida.
Finita la cottura mettere la carne su un tagliere e coprire completamente con un foglio di alluminio, lasciando riposare per 30 minuti circa; tagliare poi a fette e con l’aiuto di un minipimer o di un tritatutto frullare il liquido di cottura, tutti gli ingredienti rimasti nella teglia e i pezzi di carne che si saranno staccati tagliandola… si ottiene così il “gravy”, la salsa per condire tutte le preparazioni.

nataleinglese-02

YORKSHIRE PUDDING
Uova
Latte
Farina
Sale
Olio

Accendere il forno a 220°.
Pesare le uova sgusciate e segnare il peso: si userà lo stesso quantitativo di latte e farina (quindi se le uova pesano 100 grammi, si useranno 100g di farina e 100g di latte).
Con una frusta elettrica sbattere latte, uova e un pizzico di sale, poi lasciare riposare per una decina di minuti fino a che le bollicine in superficie saranno scoppiate.
setacciare la farina sopra al composto, mescolare con cura e fare riposare (per 30 minuti).
In una teglia da yorkshire pudding (o da muffin) versare un filo d’olio in ogni incavo e mettere in forno per circa 10 minuti. Prendere l’impasto, aggiungere 2 cucchiai di acqua ghiacciata e cercando di fare il più velocemente possibile, estrarre la teglia dal forno (facendo attenzione a non scottarsi) e riempire per 1/3 di composto ogni incavo; infornare poi per 20 minuti: lieviteranno molto e si doreranno.

nataleinglese-03

Per tradizione, i piatti vengono assemblati in cucina e portati in tavola già pronti: distribuire carne, verdura e yorkshire pudding e annaffiare con la salsa ottenuta dalla carne.
Se dovesse rimanere poca salsina, non c’è pericolo: online vendono il “Bisto”, un preparato per avere questo condimento sempre a portata di mano!

nataleinglese-04

Trovate questa ricetta anche su Paper Project!

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...