petto d’anatra alla Gordon Ramsay

Il petto d’anatra è uno dei piatti preferiti della mia dolce metà. Quando l’ho trovato in vendita al supermercato non ho potuto evitare di prenderlo e preparare una bella sorpresa a casa. Non avrei mai pensato che sarebbe stato così facile! Tutto merito di Gordon Ramsay da cui ho preso questa facilissima ricetta.

IMG_4797

INGREDIENTI

  • 1 petto d’anatra
  • sale
  • pepe

Sciacquare il petto d’anatra e asciugarlo bene. Cospargerlo su tutta la superficie di sale e pepe macinati . Fatelo cuocere in una pentola antiaderente senza alcun condimento (nemmeno un filo d’olio!). E’ importante che la padella sia fredda e che il petto venga posizionato con la pelle verso il basso prima di cominciare la cottura. Il grasso dell’anatra si scioglierà a permetterà alla carne di rosolare senza alcun problema. Cuocere su entrambi i lati a fuoco vivace per pochi minuti, giusto finché la superficie del petto sarà dorata per bene. A questo punto infornare a 200° per 6 minuti. Preriscaldate il forno e la teglia su cui posizionerete la carne sempre con la pelle verso il basso. Sfornare, lasciar raffreddare un po’ e tagliare a fettine per servire.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Il coltello in foto è tuo o di Gordon Ramsey??

    Mi piace

    1. sabrinazambotti ha detto:

      Ciao! Il coltello è mio, preso in giappone, in un antico negozio di Kyoto…non ti dico come taglia *_*

      Liked by 1 persona

      1. Ommiodio, è troppo bello! Infatti pensavo fosse una ricetta giappa anche quella di zio Gordon

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...