gnocchi spaventosi 🎃

Gli gnocchi… hanno ben poco di pauroso e adatto ad Halloween… o forse no? Basta utilizzare le patate vitelotte, dette anche comunemente patate viola, che daranno alla vostra cena di Ognissanti un tocco colorato, perfetto per le streghe!.

ChiccheViola

INGREDIENTI per 8 persone
1 chilo di patate vitellotte
250g di farina
4 cucchiai di parmigiano gratuggiato
2 uova
sale
pepe

Sbucciare le patate con un pelapatate, facendo attenzione a togliere tutti i “bitorzoli” che sono tipici delle patate viola, poi fare bollire in una pentola di acqua salata fino a che non risulteranno morbide, ma non molli.

Schiacciare le patate lessate e aggiungere 2 uova (albume e tuorlo), il formaggio, e regolare di sale e pepe a piacere. Versare la farina gradualmente, non tutta insieme e lavorare con le mani… Se l’impasto si compatta e non rimane più attaccato più alle mani allora è pronto, se invece è ancora troppo molle aggiungere ancora un po’ di farina, 1 cucchiaio alla volta.

Formare una palla con l’impasto, dividerlo in 8 parti e stenderlo su una superficie infarinata; con le mani arrotolarlo e schiacciarlo fino a formare un “biscione” lungo e sottile: tagliare con un coltello gli gnocchi e posizionarle su altra farina, senza farli toccare fra di loro. Gli gnocchi possono essere conservati in frigorifero, ben infarinati, per un paio di giorni, altrimenti si possono congelare per circa 1 mese.

Per cuocere questi gnocchi, vanno tuffati in una pentola d’acqua salata a bollore e saranno pronti una volta che saliranno a galla.

Condire a piacimento; sono ottimi con burro e salvia, ma provateli con una base di burro brunito (burro fatto scurire in un pentolino), panna e parmigiano e una dadolata di zucca, zucchine e guanciale cotti… saranno buonissimi!

chicce-viola-ricetta

trovate questa ricetta anche su Paper Project!

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Ma colorano tantissimo! Che meravigliosa qualità!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...