finferli tutto l’anno

Come dicevo nel post precedente, siete stati in montagna, avete raccolto tanti funghi e adesso non sapete come cucinarli? ma soprattutto come conservarli? no problem, ho io la soluzione… cucinati e conservati in freezer vi dureranno tutto l’inverno e soddisferanno la vostra voglia di funghi in ogni momento! In questa ricetta vi parlo di finferli, ma vale per qualunque altro fungo!

IMG_0096

INGREDIENTI

  • finferli
  • prezzemolo
  • cipolla
  • aglio
  • dado vegetale
  • olio extravergine d’oliva

IMG_0089

Pulire i funghi dagli eventuali rimasugli di terra, sciacquarli sotto acqua corrente (da fare solo in procinto di cuocerli, altrimenti è vietatissimo) e tagliarli a pezzetti. Metterli in una padella con un pò olio extravergine d’oliva, una cipolla tritata, un paio di spicchi d’aglio, abbondante prezzemolo tritato e mezzo dado vegetale. Fare cuocere un pò a fiamma viva, poi abbassare il fuoco al minimo e aggiungere un bicchiere d’acqua. Lasciare assorbire, quando saranno quasi asciutti saranno pronti.

IMG_0094

Versare in vasetti di vetro, lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi chiudere con un tappo ermetico e surgelare.
Sono ottimi per accompagnare una pasta all’uovo, un risotto, oppure un curry autunnale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...