salsa di pomodoro

La stagione estiva così calda quest’anno ha prodotto tantissimi pomodori e come ogni anno ne ho approfittato per preparare la salsa da consumare poi durante l’anno. Ecco i semplici passi per realizzare la propria conserva di pomodoro, rigorosamente senza conservanti

10608129_976173485758381_830264450_n

INGREDIENTI

  • pomodoro san marzano
  • basilico

Per le quantità dipende tutto dal consumo che se ne farà e dal tempo a disposizione per la preparazione. Nel mio caso ho preparato 140kg di pomodoro, ne sono usciti 180 vasetti e ci ho messo 3 giorni interi per completare la preparazione (li ho fatti per tutta la famiglia).

Pulire e tagliare a metà i pomodori. Metterli in un ampia padella e sbollentarli per una ventina di minuti. Potete aggiungere del basilico fresco a piacere.
A questo punto i pomodori vanno passati, esistono delle macchinette apposta (per evitare di passare una settimana sul passaverdure) non costano molto e sono davvero comode (qui un esempio).
Riempite i barattoli precedentemente lavati in lavastoviglie, chiudeteli con i tappi (io li utilizzo sempre nuovi ogni anno). Successivamente i vasetti ben chiusi vanno fatti bollire in acqua, ben coperti, per circa 20 minuti dall’inizio del bollore. Spegnete il fuoco e fare raffreddare i barattoli nell’acqua di bollitura.
Tirateli fuori, asciugateli con una pezza e conservateli in dispenza per un anno. All’utilizzo potete aggiungere un po’ di cipolla, olio e un pizzico di sale a piacere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...