frittelle alla ricotta

Per me sono il dolce per eccellenza del Carnevale, le frittelle della nonna. Chi le chiama Castagnole, chi Fritole, chi Zeppole, Sfinciteddi, Tortelli Milanesi, hanno tanti nomi ma un solo gusto inconfondibile e golosissimo.

10899553_1446044532348353_757834093_n

INGREDIENTI

  • 100g ricotta
  • 100g farina 00 (utilizzando il vasetto della ricotta)
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio zucchero
  • scorza di limone
  • 1 cucchiaio cioccolato in gocce
  • 1 cucchiaio latte
  • 1/2 cucchiaino lievito in polvere
  • 2 cucchiai gocce di cioccolato
  • Zucchero a velo
  • Olio per friggere

Versare in uno sbattitore tutti gli ingredienti e mescolare finchè non si sarà tutto amalgamato. Lasciare a riposare in frigorifero per un’ora. Scaldare l’olio e friggere lasciando cadere l’impasto un cucchiaio alla volta nel pentolino.
Friggere le frittelle per 30 secondi, scolare non appena saranno dorate su tutta la superficie.
Servire calde e spolverate di zucchero a velo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...