cupcakes alla liquirizia

Liquirizia che passione! A settembre ho partecipato ad Homi 2014 assieme a Tri-Coastal Design e lo stand vicino al nostro, visti i miei dolci, mi ha regalato alcuni loro prodotti da testare… ne ho tirato fuori dei cupcakes gustosissimi!

LicoriceCupcakes-7

INGREDIENTI PER LE BASI

  • 2 uova
  • burro a temperatura ambiente
  • zucchero
  • farina autolievitante
  • latte
  • 2 cucchiaini di liquirizia tritata

INGREDIENTI PER IL FROSTING

  • burro
  • zucchero a velo
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiaini di liquirizia in polvere

Sgusciare due uova: il peso risultante sarà il peso di ogni ingrediente usato per la base dei cupcakes (se pesano 120 grammi, si userano 120g di burro, 120g di zucchero, 120g di farina e 120g di latte).
Mettere il burro in una planetaria e lavorarlo con la frusta a filo per circa 5 minuti, a velocità massima, finché non sarà diventato molto cremoso. Aggiungere lo zucchero, e lavorare per un minuto circa, finchè non sarà amalgamato.
Unire al composto le uova e azionare la planetaria per un altro paio di minuti. Versare la farina e azionare il robot da cucina per 3 minuti circa; aggiungere il latte e azionare la planetaria per un paio di minuti, finché non sarà tutto amalgamato.
Aggiungere velocemente la liquirizia: io ne ho usata una già tritata, ma si può comprare della normale liquirizia dura e sminuzzarla.
Versare il composto nei pirottini, riempirli per due terzi e infornare nel forno già caldo (170° ventilato o 190° statico), per 13 minuti (20 per pirottini grandi).
Mentre i cupcakes cuociono, preparare il frosting: mettere nella planetaria il burro (stesso quantitativo usato per l’impasto) e renderlo cremoso, aggiungere lo zucchero a velo (il doppio del peso delle uova, se pesavano 120 grammi, mettete 240g di zucchero) e lavorare il tutto per 5 minuti, finché non sarà ben amalgamato. Aggiungere 2 cucchiai di latte e 2 cucchiaini di liquirizia in polvere (si trova in erboristeria, in alternativa sminuzzare altra liquirizia dura), e azionare il robot finché non sarà tutto incorporato.
Inserire un cornetto in una tasca da pasticciere e “frostare” i vostri cupcakes ormai freddi. Decorare a vostro piacimento con glitter o altra liquirizia. Si conservano a temperatura ambiente in un contenitore chiuso per 5 giorni, o 7 giorni se tenuti in frigorifero.

Trovate questa ricetta anche su Paper Project e su Lakrids Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...